• L'Intervista

    Dott. Centrella, perché? Un po’ perché sono matto, so che molti lo pensano, ma soprattutto per amore della mia terra.In un momento un po’ più tranquillo della mia vita, le figlie sono ormai grandicelle e la mia attività professionale è felicemente avviata, ho deciso...

    per saperne di piu'